Giuliano Kremmerz: Corpus Philosophicum Totius Magiae restitutum

Visite: 3143

Pagine tratte da antiche copie originali

Il "Corpus" è uno dei cosiddetti testi riservati fra i più controversi dell'insegnamento kremmerziano di pertinenza osiridea. Oggetto di molte polemiche da svariati decenni è stato comunque già più volte pubblicato, in una versione ridotta nei primi anni '80 e alcuni anni dopo in una versione completa che ebbe almeno tre ristampe, ricavata da tre copie originali provenienti dall'archivio Muciaccia (discepolo diretto di Kremmerz), da un discepolo di Benno-Hahajah e dal C.e.u.r. di Roma. Circola comunque attualmente ed è facilmente reperibile in una ristampa pirata e in fotocopie, a prezzi vari. Le pagine che qui pubblichiamo sono invece completamente inedite e provengono da due diversi archivi di due ermetisti scomparsi, degli anni '40-'50 il primo, degli anni '30 il secondo. Confrontandoli con altre due copie più recenti non abbiamo rilevato differenze significative. Si ringraziano A., L. e R. per la concreta collaborazione.