Pour la Rose Rouge et la Croix d’Or – J.P. Giudicelli de Cressac Bachelerie

Visite: 1511

Alchimie – Hermétisme et ordres initiatiques

Dalla quarta di copertina:

Questo libro costituisce un doveroso chiarimento da parte di un Collegio depositario degli Arcani Maggiori che si manifesta per la prima volta attraverso la penna autorizzata di M. Giudicelli de Cressac Bachelerie, il quale scrive unicamente di ciò che ha direttamente sperimentato e verificato durante 40 anni di estese ricerche. Uno dei grandi meriti di questo studio consiste nel ricondurre l’Alchimia al suo significato originale, lontano dai verbalismi fumosi della nostra epoca. L’autore si rapporta in effetti alle due maggiori Vie alchimiche: la esterna, con la Pietra al Rosso, e la interna con la creazione tangibile d’un Corpo di Gloria, o “corpo di coscienza coagulata”, che permette all’Adepto di “salire al cielo” ancora vivente, conferendogli la certezza della sua immortalità. 

A questo proposito, fornisce tutte le informazioni necessarie e argomentate sulla Materia Prima dell’Opera, e indica al lettore quali siano i filoni tradizionali utili al fine di rettificare proficuamente ed efficacemente le proprie ricerche.

Entro tale ottica sono presentate e analizzate le varie manifestazioni Rosa+Croce e soprattutto gli Ordini detentori degli Arcana Arcanorum. Teniamo a sottolineare che la maggior parte degli Ordini citati non erano mai stati prima oggetto di uno studio serio e approfondito come il presente, e pochissimi ne supponevano perfino l’esistenza. L’autore tratta infine, con numerosi dettagli, delle Filiazioni più interne e segrete.

Le Mercure Dauphinois – Grenoble – 2015 – pp. 222 – 17 euro.