LA TRADIZIONE HERMETICA

Giuliano Kremmerz e la Schola Italica

SITO INDIPENDENTE DEDICATO ALLA RICERCA E ALLA CONOSCENZA DISINTERESSATE DELLA VERITA' INIZIATICA

LA TRADIZIONE HERMETICA

ORIGINI DELLE ACCADEMIE KREMMERZIANE

Visite: 3574

Accademia Kremmerziana Napoletana

http://www.accademiakremmerziana.it

Per conoscerci

 

 ORIGINI DELLE ACCADEMIE KREMMERZIANE

 A ben leggere quanto è scritto nei "manifesti " divulgativi delle accademie kremmerziane oggi esistenti, espresse attraverso i siti web, uno studioso che volesse imparare e capirci qualcosa rimarrebbe alquanto deluso.

La delusione più evidente è legata al fatto che ogni accademia pensa (ma poi lo pensa davvero?!) di avere il diritto di primogenitura e di possedere la vera, unica verità svelata. Si mostrano addirittura vecchi scritti, conservati come cimeli e reliquie, dalle pagine ormai ingiallite dal tempo, a testimonianza di una autenticità di diritto canonico.

Addirittura si ha la pretenziosità di possedere una legittimità iniziatica che va a braccetto nientemeno che con una ...legittimità giudiziaria!!

Leggi tutto: ORIGINI DELLE ACCADEMIE KREMMERZIANE

Ai discepoli kremmerziani URBI ET ORBI

Visite: 3384

Molti anni fa conobbi un uomo che, per la sua autentica semplicità, considerai eccezionale. Il comportamento esteriore di quell'uomo non aveva nulla di particolare: era molto umile, accettava la stupidità e le critiche di chi gli parlava senza fare pesare la stoltezza che nelle parole era contenuta. Si chinava al loro livello per poter accedere alla loro anima e trasmettere le giuste concezioni, ma i suoi interlocutori erano spesso presuntuosi, prepotenti e qualche volta anche tracotanti. Ma l'atteggiamento di quell'uomo non cambiava: rimaneva umile, tranquillo, non sembrava cogliere le provocazioni, come se vedesse oltre le piccole teste scettiche che aveva davanti a sé. Spesso mi chiedevo la ragione di un simile comportamento, ma non trovavo alcuna risposta. La risposta me la diede il tempo, quando mi trovai in una situazione analoga.

Leggi tutto: Ai discepoli kremmerziani URBI ET ORBI

G.Kremmerz

Visite: 2902

Chi sono gli ‘eletti’?… Sono le persone, uomini o donne, che già seppero tutto o parte dell’arcano. Ritornando pellegrini nuovi in questa vecchia terra, hanno bisogno delle pietre miliari che ricordino la via già percorsa, e sono le uniche persone che leggono in questi libri e in questi simboli iniziatici. Non perdete tempo, o voi che non siete preparati o non ne avete il diritto, a capire quello che non è ancora per voi. Parlo della iniziazione completa; per conseguirla preparatevi come io vi ho spiegato e capirete a quale uscio dobbiate picchiare…

                                                                                                                     

                                                                                                                      (G. Kremmerz)