Articoli

Presentazione del Libro Il Tempio Ermetico

Visite: 3544

Venerdì 4 dicembre alle ore 20,30, presso la Libreria Aseq di Roma, presentazione del libro


"Il Tempio Ermetico - Le Vie dell'Iniziazione, da Leonardo da Vinci a Giuliano Kremmerz", di Stefano Mayorca,


preside dell'Accademia Romana Kremmerziana La Porta Ermetica (www.arkpe.it ), aderente all'AHKU - Accademie Hermetiche Kremmerziane Unite. Seguirà dibattito con il pubblico sulle interessanti e attuali tematiche esposte nell'opera.

Apertura Nuovo sito

Visite: 3478

Segnaliamo all'attenzione dei lettori l'apertura di un nuovo importante sito, espressione dell'Accademia Romana Kremmerziana "La Porta Ermetica": www.arkpe.it

Accademia Kremmerziana di Catania “Isi-Diana Aradia”

Visite: 5202

«Miriam è lo stato di purità verginale che fa nascere il CRISTOS miracoloso nell'uomo»

«Terapeuta ha il doppio significato di IO SERVO e IO CURO»

«Credo nell'ascenso dell'Uomo all'UNO Infinito nella legge universa, di quello che fu, che è, che in perpetuo sarà»

[Giuliano Kremm-Erz]

 

L'Accademia "ISI-DIANA ARADIA" si propone lo studio e la pratica degli insegnamenti che il maestro Kremmerz, al secolo Ciro Formisano, affidò ai suoi scritti e alla pratica della terapeutica, PRO SALUTE POPULI, da parte della Fratellanza di Miriam. Il nostro intento, nel rispetto della "Prammatica fondamentale", è quello di mettere in pratica le facoltà assopite dello spirito umano in un campo, quello della terapeutica, luminoso per molteplici ragioni. La riscoperta del principio numinoso della nostra natura più intima, il conseguimento dell'Hermes - che, come sosteneva lo stesso Kremmerz, è più che una visione uno stato d'essere - è l'obiettivo che l'ermetismo si è da sempre prefissato, pur nelle molteplicità delle forme espressive. Fedeli all'Idea-le di Amore puro e incondizionato che trova nella terapeutica o "magnetismo terapeutico" la sua prima più immediata e naturale manifestazione, l'Accademia "ISI-DIANA ARADIA" intende riproporre gli insegnamenti del Maestro di Portici a tutti coloro che sono desiderosi di percorrere la via che porta al "conosci te stesso" del Tempio di Delfi.

Leggi tutto: Accademia Kremmerziana di Catania “Isi-Diana Aradia”

Intervista a Gabriele La Porta

Visite: 5098

Gabriele La Porta Di Elena Torre

Nato a Roma nel 1945 da un'attrice e un baritono, ha trascorso la sua infanzia alle pendici del Vesuvio e solo a 10 anni è tornato nella capitale. Laureato in Filosofia con il massimo dei voti, è entrato in RAI all’età di 23 anni: nella tv pubblica è stato direttore di RAI2 e ora dirige RAI Notte. Parallelamente ha sempre insegnato Storia della Filosofia in vari Istituti ed Università. Oggi insegna Filosofia Antica e Filosofia dell’Interiorità all’Università di Siena e presso l’Istituto H. Bernheim di Verona. Con Mangialibri ha chiacchierato di anima, comunicazione, ermetismo, e naturalmente libri.

Che ruolo ha la Filosofia oggi?
La Filosofia tradizionalmente intesa, in senso lato, quella kantiana per capirci, ha pochissime applicazioni. Altro discorso se ci riferiamo alla Filosofia collegata a quella ermetica e junghiana. La filosofia in questo senso dovrebbe essere un aiuto per aprire l’interiorità individuale e collettiva, ma oggi ci sono molti ‘nemici’ che lo impediscono, primi tra tutti il marxismo vetero-sovietico da una parte e le religioni storiche dall’altra.
 
Parli spesso di anima. Si possono curare i mali dell’anima?
L’anima è un territorio molto vasto: ne esiste una parte molto nascosta, profonda, e un’altra che è un po’ più emersa. È un arcipelago enorme che possiamo solo in parte approcciare, con molta attenzione, pazienza, costanza e dedizione. Per curare i mali dell’anima non bisogna affidarsi a psicologi o psichiatri o psicoterapeuti in modo avventato, bisogna andare cauti e scegliere bene.

Leggi tutto: Intervista a Gabriele La Porta

ORIGINI DELLE ACCADEMIE KREMMERZIANE

Visite: 3758

Accademia Kremmerziana Napoletana

http://www.accademiakremmerziana.it

Per conoscerci

 

 ORIGINI DELLE ACCADEMIE KREMMERZIANE

 A ben leggere quanto è scritto nei "manifesti " divulgativi delle accademie kremmerziane oggi esistenti, espresse attraverso i siti web, uno studioso che volesse imparare e capirci qualcosa rimarrebbe alquanto deluso.

La delusione più evidente è legata al fatto che ogni accademia pensa (ma poi lo pensa davvero?!) di avere il diritto di primogenitura e di possedere la vera, unica verità svelata. Si mostrano addirittura vecchi scritti, conservati come cimeli e reliquie, dalle pagine ormai ingiallite dal tempo, a testimonianza di una autenticità di diritto canonico.

Addirittura si ha la pretenziosità di possedere una legittimità iniziatica che va a braccetto nientemeno che con una ...legittimità giudiziaria!!

Leggi tutto: ORIGINI DELLE ACCADEMIE KREMMERZIANE